Notizie da non perdere

Battlefield 6: tutto quello che sappiamo

Scritto da in data 9 Febbraio 2021 0 43 Views

Battlefield 6 è l’atteso sesto capitolo della serie Battlefield, il fanchise videoludico sparatutto di guerra sviluppato da DICE e pubblicato da Electronic Arts. Il titolo è sequel diretto di Battlefiled 5.

Non è chiaro se il prossimo titolo di Battlefield sarà Battlefield VI, o Bad Company o qualcosa di completamente nuovo. Né EA né DICE hanno rilasciato informazioni sull’ambientazione del gioco o sui potenziali elementi della storia.

Battlefield 6: data di uscita

la presentazione ufficiale del gioco da parte degli sviluppatori avverrà in primavera, con il nuovo capitolo della serie in uscita sul mercato a fine 2021.

Battlefield 6: cosa sappiamo?

In una dichiarazione rilasciata a IGN all’inizio di quest’anno, Electronic Arts ha confermato che DICE “è concentrato sul futuro di Battlefield che porteremo ai giocatori nel 2021”, rivelando i suoi piani per il lancio di Battlefield 6 (o come si chiama ) il prossimo anno.

Questa non è una grande sorpresa, ovviamente. I giochi di Battlefield tendono ad essere pubblicati ogni due o tre anni e uno sguardo indietro alla storia del lancio della serie significa che possiamo presumere che Battlefield 6 arriverà nella seconda metà del 2021, più vicino alle festività natalizie intorno a ottobre o novembre. tempo.

Alcuni titoli spin-off come Battlefield: Hardline sono stati lanciati in primavera, ma immagino che DICE abbia bisogno di più tempo di sviluppo per garantire che Battlefield 6 sia pronto per essere il primo titolo di nuova generazione della serie che i giocatori si aspettano. A proposito…

EA ha anche affermato che Battlefield 6 “mirerà a nuove innovazioni che saranno abilitate dalle piattaforme di nuova generazione”, confermando i precedenti presupposti che il gioco funzionerà su PS5 e Xbox Series X , oltre a PC.  “Portare fuori Battlefield [nel 2020], dove la nuova base della console è piuttosto piccola, non rende davvero giustizia al potenziale del titolo, e quindi questo fa parte del nostro motore nel portare il titolo nell’anno fiscale 22”, il portavoce di EA disse. Ciò che è meno chiaro è se ci si può aspettare che Battlefield 6 venga rilasciato anche sulle console current-gen, PS4 e Xbox One.

Secondo un insider deve essere un reboot ispirato a Battlefield 3, nel mentre sappiamo che Battlefield 6 vanterà modalità multiplayer competitive con il più alto numero di giocatori finora e sfrutterà al massimo le piattaforme next-gen.

Lo sviluppo del gioco procede bene, stando alle parole di Electronic Arts, che per questo nuovo capitolo parla di una rappresentazione del warfare militare mai così completa ed entusiasmante. Il publisher è determinato a portare il titolo ad un livello ancora più alto, e la scelta di saltare un anno per concentrarsi sulle console di nuova generazione non potrà che pagare alla fine dello sviluppo (in termini tecnici).

Dopo alcuni dettagli ufficiali sul gioco rivelati durante un incontro con gli investitori, l’insider Tom Henderson avrebbe confermato la presenza di una enorme distruttibilità all’interno di Battlefield 6, l’atteso nuovo capitolo della serie sparatutto in prima persona.

Ebbene, l’insider in questione è tornato sul videogioco di DICE ed Electronic Arts per rivelare quelli che secondo lui sarebbero altri dettagli sul titolo, in particolar modo riguardanti la componente multigiocatore e gli elementi free-to-play presenti al suo interno.

La progressione dell’esperienza multiplayer sarebbe basata sugli ormai divenuti classici Battle Pass, che saranno disponibili per almeno un anno dopo il lancio del gioco e che dureranno ognuno circa 8 o 10 settimane. Con l’arrivo di ogni Pass Battaglia verranno rese disponibili ovviamente nuove attività, nuovi oggetti di personalizzazione e tanto altro ancora.

Tom Henderson avrebbe poi svelato la presenza di una sorta di versione free-to-play per il multiplayer online di Battlefield 6, come anche il cross-play tra le piattaforme PC, PlayStation 5 e Xbox Series X|S e una versione potenziata del sistema di distruttibilità ambientale.

 

Voi cosa ne pensate?

Fr3nkMara
  Novità
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.