Da non perdere

Il sistema operativo che apre le porte al futuro. Windows 11 è qui tra noi

Scritto da in data 25 Giugno 2021 0 86 Views

Presentato il nuovo sistema operativo della Casa di Redmond
Il rilascio pubblico a fine novembre.

“What’s Next for Windows”: il titolo scelto da Microsoft per l’evento di lancio del suo nuovo sistema operativo. Microsoft ha presentato ufficialmente Windows 11. Dopo mesi di indiscrezioni, accenni alle novità e persino la diffusione dell’intero pacchetto di installazione, oggi il colosso di Redmond ha svelato il prossimo aggiornamento del suo sistema operativo. L’obiettivo principale di Windows 11 è la semplificazione dell’interfaccia utente, che si concentra in un ripensamento del Windows Store e miglioramenti alle prestazioni e al multitasking.

Ecco Windows11
Ecco Windows117 fotoVisualizza

Le principali novità

Un’interfaccia completamente ridisegnata che permette di trovare più velocemente i documenti e le applicazioni di cui si ha bisogno, gli Snap Layouts per riposizionare e organizzare rapidamente le finestre e facilitare il multitasking, l’integrazione di Teams, un nuovo Microsoft Store e la possibilità di far girare le app di Android in modo nativo. Sono tante, e anche sostanziali, le novità di Windows 11 e partendo dall’ultima citata non può passare inosservato il fatto che le app solitamente usate sugli smartphone basati sul software mobile di Google si potranno aprire al fianco degli altri programmi e funzionare senza particolari limitazioni. Il tutto grazie a una partnership con Amazon, che metterà a disposizione il proprio store per il download delle app, e nel solco della visione di una Microsoft “aperta” e interoperabile con altre piattaforme che rappresenta (con il cloud) il credo operativo di Nadella.Microsoft ha modernizzato il design e l’esperienza utente, come si legge nella nota stampa diffusa dalla società, partendo dal nuovo pulsante Start, giustamente definito un caposaldo di Windows da almeno 25 anni a questa parte e come previsto posizionato centralmente sulla taskbar. Spariscono invece le cosiddette “Tile” introdotte anni addietro con Windows 8, lasciando spazio a un menu che mette in primo piano le applicazioni, i documenti e i file utilizzati di recente.

Anche dei Widgets si era parlato molto nei giorni scorsi e Windows 11 puntualmente ne fa sfoggio: si tratta di un nuovo feed personalizzato, abilitato e aggiornato dall’intelligenza artificiale, che consente di visualizzare i task e i contenuti più utili per l’utente (dal calendario alle news) direttamente sul proprio desktop. Per finire, le “feature” destinate agli appassionati di videogiochi, fra cui l’Auto Hdr e l’app Xbox per accedere ai titoli presenti su Xbox Game Pass.

Per tutte le altre novità vi lasciamo al link di presentazione di Windows 11 qui sotto.

Windows 11 sarà disponibile sui nuovi PC e attraverso un aggiornamento gratuito per i PC Windows 10 idonei entro la fine di quest’anno

Fr3nkMara
Copyrighted.com Registered & Protected