Da non perdere

La novità del momento: minare i Bitcoin con l’energia solare

Scritto da in data 13 Giugno 2021 0 154 Views

Jack Dorsey ha investito 5 milioni di dollari nel progetto, ma non sono finiti

La società di servizi finanziari Square Inc. collaborerà con il fornitore di tecnologia blockchain Blockstream Mining per costruire un’enorme struttura open source di estrazione di Bitcoin alimentata a energia solare. Questo consentirà di estrarre Bitcoin utilizzando al 100% energia rinnovabile.

La nuova struttura di estrazione Bitcoin alimentata a energia solare

Secondo il comunicato diffuso da Blockstream Mining, Square investirà cinque milioni di dollari nella struttura, che sarà una “prova di concetto per una miniera di Bitcoin su larga scala alimentata al 100% da energia rinnovabile” e sarà costruito in uno dei siti di Blockstream, negli Stati Uniti. “Speriamo di dimostrare che una struttura mineraria rinnovabile nel mondo reale è possibile. E che il Bitcoin può accelerare il mondo verso un futuro sostenibile”. Square ha poi confermato la notizia su Twitter.

L’estrazione di Bitcoin, infatti, utilizza molta energia elettrica e la ricerca di metodi sostenibili per il mining è una delle priorità per molte aziende del settore. Il CEO di Tesla, Elon Musk, aveva affermato che l’azienda avrebbe accettato i pagamenti in Bitcoin, per poi tornare indietro sui suoi passi. Infatti ad aprile ha dichiarato che la casa automobilistica avrebbe smesso di accettare pagamenti in Bitcoin, osservando che queste criptovalute hanno “un grande costo per l’ambiente”.

La notizia non è arrivata certo come un fulmine a ciel sereno: Tesla, da anni, si impegna a migliorare l’impatto ambientale delle auto e la scelta di accettare Bitcoin è sembrata fin da subito contro la sua politica. In ogni caso Elon Musk non si è dato vinto e ha incontrato alcuni minatori di Bitcoin a maggio, formando poi il Bitcoin Mining Council. Lo scopo è quello di promuovere la trasparenza sull’utilizzo dell’energia e accelerare le iniziative di sostenibilità in tutto il mondo.

Jack Dorsey non ha mai nascosto la sua passione per la criptovaluta

Il CEO di Square, Jack Dorsey – che è anche il CEO di Twitter – è un altro grande fan del Bitcoin. Al momento il nome della criptovaluta è l’unica parola che appare nella sua biografia di Twitter. Nel 2018 aveva affermato che il Bitcoin sarebbe diventato la moneta unica del mondo entro 10 anni. Square ha investito 50 milioni di dollari nella criptovaluta a ottobre, aggiungendone 170 milioni a febbraio. Si possono addirittura comprare i Bitcoin dall’applicazione Cash App di Square.

Inoltre, durante una testimonianza a distanza davanti al Congresso a marzo, si poteva notare un orologio Bitcoin dietro a Dorsey. Si tratta di un display che può mostrare l’ora ma anche il valore attuale della criptovaluta e altre informazioni. In realtà il CEO sembra essere appassionato di tutto ciò che riguarda la blockchain, dato che ha messo all’asta il suo primo tweet come NFT per quasi 3 milioni di dollari. Ha poi donato la cifra in beneficenza.

In ogni caso se volete acquistare il BlockClock mini, ovvero il display che mostra le informazioni riguardo le criptovalute, potete trovarlo in vendita a 399 dollari.

Fr3nkMara
Copyrighted.com Registered & Protected