Da non perdere
  • Home
  • Novità
  • Neuralink: una scimmia gioca a Pong con la mente

Neuralink: una scimmia gioca a Pong con la mente

Scritto da in data 10 Aprile 2021 0 456 Views

La società fondata da Elon Musk ha pubblicato un video su YouTube in cui un macaco gioca al famoso videogame utilizzando la sua mente

Una scimmia sta letteralmente giocando a un videogioco telepaticamente usando un chip cerebrale!!” ha twittato trionfante Musk, che da tempo sostiene che unire le menti alle macchine è vitale se le persone vogliono evitare di essere superate dall’intelligenza artificiale. I dispositivi Neuralink sono stati impiantati su due lati del cervello di Pager – questo il nome della scimmia – per rilevare l’attività dei suoi neuroni.

Il sistema potrebbe essere calibrato per consentire a una persona di guidare un cursore sullo schermo di un computer, permettendogli potenzialmente di digitare e-mail, messaggi di testo o navigare in Internet semplicemente pensando, secondo un post pubblicato sul blog su neuralink.com. “Il nostro primo obiettivo è restituire alle persone con paralisi la libertà digitale“, afferma il team di Neuralink nel post.

La tecnologia sembra non avere più confini. Qualsiasi idea o persino la più bizzarra delle invenzioni stanno trovando applicazione pratica grazie all’innovazione e all’enorme progresso di sistemi e ricerca. Pioniere d’eccellenza in questo campo il visionario Elon Musk.

L’imprenditore aveva già reso noto lo scorso febbraio che gli scienziati di Neuralink fossero alle prese con i test sul primate. Il video di 3 minuti e 27 secondi, condiviso da Musk su Twitter mostra finalmente la scimmia controllare un computer con la sua attività neurale.

I dispositivi “Link” dell’azienda hanno registrato l’attività neuronale di Pager grazie agli oltre 2.000 minuscoli fili impiantati nelle regioni della sua corteccia motoria che coordinano i movimenti della mano e del braccio. I dati sono stati poi inseriti in un “algoritmo di decodifica” per prevedere i movimenti della mano di Pager in tempo reale. Una volta calibrato l’impianto, la scimmia è riuscita a spostare liberamente il cursore grazie alla sua mente, invece di fare affidamento sul joystick. Il video, infatti, mostra il macaco che controlla una racchetta nel gioco arcade Pong mentre il controller è scollegato.

Per adesso, Neuralink è in fase di test sugli animali. Con l’aiuto di un robot chirurgico, un pezzo del cranio viene sostituito con un disco Neuralink e i suoi sottilissimi cavi sono inseriti nel cervello. Il disco registra l’attività nervosa, trasmettendo le informazioni tramite un segnale wireless Bluetooth a un dispositivo come uno smartphone. “In realtà si adatta abbastanza bene al tuo cranio – dice Musk -. Potrebbe essere sotto i tuoi capelli e non lo sapresti”.

 

Fr3nkMara
  Novità
Copyrighted.com Registered & Protected