Da non perdere
  • Home
  • Novità
  • SquidGame di Netflix sta rendendo accidentalmente più difficile la vita di una streamer di Twitch

SquidGame di Netflix sta rendendo accidentalmente più difficile la vita di una streamer di Twitch

Scritto da in data 5 Novembre 2021 0 353 Views

Ellery, Lydia “SquidGame” ha detto che sta pensando di cambiare il suo nome

Squid Game di Netflix è uno spettacolo popolare, visto da circa 142 milioni di famiglie in tutto il mondo da quando è stato lanciato sul servizio di streaming il 17 settembre. Sfortunatamente per la streamer di Twitch Lydia “SquidGame” Ellery, il nome utente e il marchio che ha creato negli ultimi dieci anni sono in pericolo a causa di un’associazione percepita con lo spettacolo. Ora, le sta costando il lavoro.

In un rapporto della BBC, Ellery ha affermato che perché il suo nome online—”SquidGame” su Instagram, Twitch e YouTube; “SquidGaming” su Twitter: è lo stesso nome del dramma di sopravvivenza coreano di Netflix, è stata “inondata” di messaggi di odio. Le persone hanno anche provato a hackerare i suoi account a causa di questa associazione, tutto per un handle che ha scelto perché era “solo un nome sciocco”.

“Ho iniziato a ricevere messaggi offensivi dalle persone”, ha detto Ellery alla BBC. “La gente si arrabbiava con me perché erano grandi fan… e pensavano che avessi preso l’account dallo show. Ho dovuto disattivare le notifiche sul mio Instagram. Il mio telefono è stato inondato”.



Immagine di Lydia su Twitter

Come risultato di questa percepita associazione con lo spettacolo violento, Ellery ha twittato all’inizio di questa settimana che non solo sta considerando di cambiare il suo nome, ma sta anche perdendo opportunità di lavoro perché le persone non vogliono assumerla più.

Ebbene questo sembra tutto surreale se pensiamo che il nome preso da lei è stato scelto dieci anni fa.

Un esempio di molestie che Ellery ha ricevuto è arrivato verso la fine di ottobre, in cui ha twittato uno screenshot di un messaggio diretto. Nella foto, alcuni utenti l’hanno definita un “hack” per non essere il vero account di Squid Game prima di farle subito un complimento sessualmente dispregiativo. Vale la pena notare che, secondo la BBC, Squid Game non ha account dedicati ed è invece promosso attraverso i canali di Netflix. Anche il suo Instagram è stato vietato per un minuto a causa delle segnalazioni di lei che impersonava lo spettacolo, sebbene sia stato ripristinato all’inizio di ottobre.

Mentre Squid Game è una serie recente uscita poco più di un mese fa, SquidGame/SquidGaming è in circolazione almeno dal 2010. Ellery ha costruito il suo marchio su questo nickname, raccogliendo quasi 45.000 follower su Twitch e unendosi alla società di intrattenimento con sede a Bristol. Lo Yogscast nel 2018.

Che la sua intera attività venga interrotta a causa di un’associazione di un nome di uno spettacolo che in realtà non esiste è un vero peccato, che spero si attenui.

Fr3nkMara
  Novità
Copyrighted.com Registered & Protected