Da non perdere
  • Home
  • Novità
  • Xbox Game Pass smetterà presto di prelevare denaro da account inattivi

Xbox Game Pass smetterà presto di prelevare denaro da account inattivi

Scritto da in data 30 Gennaio 2022 0 115 Views

Il servizio Microsoft dovrebbe essere più in anticipo anche sul rinnovo automatico e sui rimborsi

Grazie a un’indagine sugli abbonamenti ai giochi online da parte della Competition and Markets Authority (CMA) del Regno Unito, Microsoft migliorerà presto i modi in cui il suo servizio Xbox Game Pass gestisce il rinnovo automatico, i rimborsi e gli abbonamenti inattivi. (giocatore h/tPC)

Microsoft non continuerà più ad addebitare canoni mensili se un account Game Pass diventa inattivo.

“I giocatori devono ricevere informazioni chiare e tempestive per fare scelte informate quando si registrano per abbonamenti e abbonamenti con rinnovo automatico“, ha affermato il direttore esecutivo dell’applicazione CMA Michael Grenfell in un recente comunicato stampa. “Siamo quindi lieti che Microsoft abbia dato alla CMA questi impegni formali per migliorare l’equità delle sue pratiche e proteggere i consumatori e offrirà rimborsi a determinati clienti“.

L’elenco completo delle modifiche è stato dettagliato dalla CMA come segue:

  • Informazioni anticipate migliori: Microsoft fornirà informazioni anticipate più trasparenti per aiutare i clienti a comprendere la propria iscrizione a Xbox, chiarendo, ad esempio, che l’abbonamento si rinnoverà automaticamente a meno che il cliente non disattivi il rinnovo automatico; quando l’abbonamento si rinnoverà automaticamente; quanto costerà; e come il cliente può ricevere un rimborso dopo un rinnovo accidentale
  • Rimborsi: Microsoft contatterà i clienti esistenti con contratti ricorrenti di 12 mesi e darà loro la possibilità di terminare il contratto e richiedere un rimborso proporzionale
  • Abbonamenti inattivi: Microsoft contatterà anche i clienti esistenti che non utilizzano i loro abbonamenti da molto tempo ma stanno ancora pagando. A questi clienti verrà ricordato come interrompere i pagamenti e, se continuano a non utilizzare i propri abbonamenti, Microsoft smetterà di accettare ulteriori pagamenti
  • Migliori informazioni sugli aumenti dei prezzi: Microsoft fornirà notifiche più chiare su eventuali futuri aumenti dei prezzi e garantirà alle persone come disattivare il rinnovo automatico se non vogliono pagare il prezzo più alto

Sebbene in precedenza questi miglioramenti fossero pensati solo per il Regno Unito, un rappresentante di Microsoft ha detto a The Verge che gli abbonati a Xbox Game Pass di tutto il mondo ne trarranno vantaggio alla fine.

Anche Sony e Nintendo sono state incluse nell’indagine della CMA, iniziata inizialmente nell’aprile 2019, ma al momento non si sa se intendono rispettare gli impegni di Microsoft.

Xbox Game Pass è stato un enorme successo per Microsoft, attirando oltre 18 milioni di utenti nella sua libreria di centinaia di giochi Xbox e PC dal lancio nel giugno 2017. Secondo quanto riferito, Sony sta sviluppando un abbonamento simile per il suo marchio PlayStation che potrebbe arrivare già questa primavera.

Fr3nkMara
  Novità
Copyrighted.com Registered & Protected