Da non perdere
  • Home
  • Cinema
  • Luca il film Pixar è la pellicola estiva perfetta
17 Giugno 2021

Luca il film Pixar è la pellicola estiva perfetta

Scritto da 0 251 Views

Sole, nuoto e mostri marini

Grande attesa per Luca, il nuovo fiocco in casa Disney Pixar. La nuova pellicola, in arrivo il prossimo 18 giugnoper la prima volta ambienterà in Italia un’avventura animata del colosso di produzione cinematografica.

Da chi firma la regia (una regia made in Italy, anzi: Made in Liguria, come vedremo tra poco) alla trama fino ad arrivare a ciò che si spera alimenti questo film.

Il nome messo a titolo è uno dei più comuni in Italia (forse Mario faceva un po’ troppo film della Nintendo, passateci la battuta), quindi Luca incarna bene quell’italianità che verrà portata sullo schermo, stagliandosi su uno dei scenari più belli del nostro Paese.

Il modo migliore per guardare Luca, è quando hai quella stanchezza che deriva da una lunga giornata in spiaggia. Ti consigliamo di tirare fuori un proiettore per guardarlo fuori, preferibilmente quando il sole inizia a tramontare, e magari con del gelato ad accompagnarti. Quello che sto dicendo e che questo è il film estivo perfetto.

Scopriamo Luca. Ma chi è il regista?

È Enrico Casarosa, animatore, sceneggiatore e regista italiano, a firmare Luca. Nominato all’Academy Award (ha ricevuto una candidatura nel 2012 per il premio al  Miglior cortometraggio d’animazione per La luna) Casarosa dirige questa attesissima pellicola, in arrivo nei cinema statunitensi il 18 giugno 2021. Il film è prodotto da Andrea Warren (LavaCars 3).

Luca è ambientato in una splendida città di mare della Riviera ligure. Uno scenario mozzafiato che mostrerà a tutto il mondo la bellezza di uno dei tanti nostri fiori all’occhiello, ossia le incantevoli Cinque Terre.

La trama di Luca

Luca racconta una storia di crescita, di iniziazione e di passaggio. Il giovane ragazzo messo a titolo vivrà un’esperienza di maturazione personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Ma a rendere ancora più belle e indimenticabili quelle ore estive trascorse in riva al mare sarà soprattutto la condivisione: Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico e questo rapporto simbiotico impreziosisce ogni esperienza, sia di gioco sia di vita.

Caratteristiche

Luca ha l’atmosfera di una produzione in stop-motion, con personaggi esagerati che sembrano fatti di plastilina. Tutto si racchiude in una natura che accoglie tutto film. Allo stesso tempo, poiché questo è un film in CG, c’è una fluidità, in particolare quando vedi le creature marine che nuotano come lontre. (L’acqua sembra incredibilmente realistica.) Vedere la coppia di amici correre nell’acqua, saltare come delfini e cambiare costantemente forma nel processo, crea un incredibile senso di libertà.

Come molti film Pixar, Luca non è esattamente rivoluzionario. Questa è una storia per famiglie che è in gran parte facile da prevedere. Ma ciò non toglie nulla ai grandi battiti emotivi di ognuno.

*PICCOLO SPOILER* *PICCOLO SPOILER* *PICCOLO SPOILER* (da non leggere se non volete rovinarvi alcune scene del film):

Quando i due ragazzi litigano, diventa tragico da guardare. Quando aiutano una Giulia solitaria a scoprire l’amicizia, ti scaldano il cuore. La storia si conclude con un messaggio molto chiaro e ordinato sull’accettazione. Luca crea un’atmosfera molto particolare, che si adatta perfettamente a una calda notte d’estate.

Fr3nkMara
  Cinema
Copyrighted.com Registered & Protected