Da non perdere
  • Home
  • Novità
  • Rottura tra le due grandi colossal EA (Electronic Arts) e FIFA

Rottura tra le due grandi colossal EA (Electronic Arts) e FIFA

Scritto da in data 17 Maggio 2022 0 100 Views

Dopo un retaggio durato trent’anni, nel 2023 si interromperà la storica unione che legava due colossal mondiali quali EA (Electronic Arts) e la FIFA. Unione che garantiva, a cadenza annuale, uno dei videogiochi sportivi più apprezzati a livello mondiale: FIFA.

Dopo FIFA 23, ultimo titolo che vedrà le due compagnie unire le forze, esordirà EA Sports FC, nuovo franchise targato esclusivamente Electronic Arts, ma i dubbi rimangono molti.

Il principale tra questi è quello che riguarda non solo le licenze delle squadre, ma anche quelle  dei Campionati.

In un mercato che vede i giochi di calcio a licenze frammentate tra le varie case di sviluppo, esempio lampante in FIFA 22 la presenza del Piemonte Calcio in sostituzione della Juventus FC, viene naturale farsi due domande riguardo a se la propria squadra del cuore e tante altre, soprattutto le big, saranno presenti nel nuovo titolo.

Tramite il sito ufficiale Electronic Arts ha comunicato ufficialmente quali campionati faranno parte del progetto, ma ciò non toglie che siano comprese tutte le licenze delle squadre che ne fanno parte.

In merito a quest’ultimo, tramite i propri canali social, alcuni club hanno già fatto sapere se concederanno le loro licenze ad EA Sport FC e noi siamo riusciti a stilarne una lista, compresi i club femminili  

EA SPORT FC: i club

Italia

  • ACF Fiorentina
  • Bologna FC
  • Cagliari Calcio
  • Empoli FC
  • Genoa CFC
  • Hellas Verona FC
  • Spezia Calcio
  • Torino FC
  • UC Sampdoria
  • Udinese Calcio
  • US Sassuolo
  • US Salernitana
  • Venezia FC

Già si può notare che mancano tutte le big italiane (Juventus, Inter, Milan; Napoli, Lazio, Roma, Atalanta) che hanno già accordi con eFootball targato Konami.  

Inghilterra

  • Brentford FC
  • Brighton & Hove Albion
  • Burnley FC
  • Doncaster Rovers FC
  • Liverpool FC
  • Liverpool Women FC
  • Manchester City
  • Sunderland AFC
  • Tottenham Hotspur
  • Wolverhampton

In questo caso risaltano l’armata Reds del Liverpool capitanati da Klopp e i fantastici Citizen del Manchester City di Pep Guardiola.

Francia

  • FC Saint Lorient
  • FC Nantes
  • Olympique de Marseille
  • Paris Saint-Germain
  • Strasburgo

Considerando che l’ultimo uomo copertina (Kylian Mbappé) era del PSG, era inevitabile ritrovarla in questa lista. Da notare anche la presenza del Marsiglia.

Spagna

  • Cadiz
  • Real Madrid CF

Molto scarna la lista della Liga Spagnola, che per ora mostra solo i galacticos del Real Madrid

Germania

  • Borussia Dortmund

Solo il Borussia si è mosso in Bundes, davvero poco se non niente, considerando che il Bayern Monaco è uno dei club principali di eFootball.

Portogallo

  • FC Porto
  • SL Benfica

Americhe

  • Austin FC
  • Boca Juniors
  • Charlotte FC
  • Houston Dynamo FC
  • LA Galaxy
  • Nashville FC
  • NYCFC
  • Orlando City SC
  • St Louis City

Ultimi, ma non per importanza, sono i club americani tra cui riconosceremo sicuramente gli argentini del Boca Juniors e gli statunitensi de LA Galaxy, NYCFC e Orlando City SC, in cui abbiamo visto giocare vari calciatori di livello mondiale come Kakà (Orlando City SC), David Beckham (LA Galaxy) e Andrea Pirlo (NYCFC).

EA SPORTS FC: le competizioni

Nel suo comunicato ufficiale, EA ha già anticipato quali campionati saranno sicuramente presenti in modo esclusivo nel loro ambizioso progetto:

  • Bundesliga
  • La Liga
  • MLS
  • Premier League
  • Serie A

In totale, EA anticipa che il gioco conterà su 30 campionati da tutto il mondo; oltre alle competizioni UEFA già in suo possesso:

  • UEFA Champions League
  • UEFA Europa League

E la CONMEBOL Libertadores, massima competizione calcistica sudamericana.

Incognita rimane se verrà poi anche inclusa la UEFA Conference League (terza competizione di livello continentale, fondata nel 2021)

le dichiarazioni:

“EA SPORTS è un partner di lungo corso ed apprezzato, e non vediamo l’ora di continuare a lavorare insieme nella nuova era di EA SPORTS FC.” –Richard Masters, Premier League Chief Executive 

“EA SPORTS rappresenta la vetta delle esperienze calcistiche interattive oggi e per il futuro, e siamo onorati di continuare a lavorare con loro, così come abbiamo fatto per oltre 20 anni. Siamo impegnati a lavorare insieme con EA SPORTS FC per fornire un’esperienza innovativa ed autentica ed accrescere insieme l’amore per il calcio, in tutto il mondo e per anni a venire.” –Javier Tebas, Presidente de LaLiga.

“Abbiamo una partnership eccezionale con EA. EA SPORTS è una parte preziosa e rispettata del mondo del calcio, e siamo entusiasti di tutto quello che verrà come risultato della nostra innovativa collaborazione. Non vediamo l’ora di vedere la Bundesliga e la Bundesliga 2 prendere vita in EA SPORTS FC.” – CEO della Bundesliga, Donata Hopfen

“Con un impegno condiviso di servire gli appassionati di calcio in tutto il mondo, non vediamo l’ora che la nostra continuativa partnership con EA SPORTS FC fornisca ai giocatori autentiche esperienze di gioco con la presenza delle competizioni di club che amano.” –Guy-Laurent Epstein, Director of Marketing, UEFA 

“Connettere i tifosi ai loro club, giocatori, competizioni preferite e ad altri fan è fondamentale per il futuro della passione calcistica, e siamo lietissimi di collaborare come partner di EA SPORTS FC per fornire queste esperienze immersive ai fan di tutto il mondo” –Juan EMilio Roa, Marketing and Commercial Director, CONMEBOL 

EA SPORTS FC: i partner

 Per ciò che concerne i partner, EA potrà fare affidamento su oltre 300 partner calcistici. Tra questi possiamo già vedere:

  • PlayStation
  • Nike

“Siamo entusiasti di continuare ed espandere la nostra lunga partnership con EA SPORTS servendo atleti che connettono sport, gaming e cultura” ha dichiarato DJ van Hamerden, EVP & CMO, NIKE Inc. “La nostra partnership con EA SPORTS FC crescerà autenticamente le modalità in cui le nostre community possono giocare e dedicarsi allo sport.” –NIKE

EA SPORTS FC: altre info

Come citato nelle sue dichiarazioni EA conferma la presenza delle varie modalità viste in precedenza:

<<Tutto ciò che amate dei nostri giochi farà parte di EA SPORTS FC: saranno presenti le stesse fantastiche esperienze, modalità, campionati, tornei, club e atleti. Ultimate Team, Modalità Carriera, Pro Club e VOLTA Football saranno tutti presenti. Il nostro eccezionale portafoglio di licenze con oltre 17.000 giocatori, più di 700 squadre, più di 100 stadi e 30 campionati in cui abbiamo continuato ad investire per decenni sarà ancora presente, solo su EA SPORTS FC. Questo include partnership esclusive con Premier League, La Liga, Bundesliga, Serie A, MLS ed altre ancora.>> 

EA SPORTS FC: i grandi assenti

Insomma, EA con le dichiarazioni citate in precedenza, fa già capire le enormi dimensioni del database in suo possesso, però non possiamo non tralasciare i grandi assenti, che salvo imprevisti, non saranno presenti in via ufficiale nel nuovo gioco che uscirà nell’anno fiscale 2024:

Le italiane:

  • AC Milan
  • AS Roma
  • Atalanta BC
  • Juventus FC
  • SS Lazio
  • SSC Napoli

Europa:

  • FC Barcellona (Spagna)
  • FC Bayern Munich (Germania)
  • Arsenal (Inghilterra)
  • Manchester United (Inghilterra)
  • Celtic (Scozia)
  • Rangers FC (Scozia)

Americhe:

  • River Plate (Argentina)
  • Clube Atlético Mineiro (Brasile)
  • Esporte Clube Flamengo (Brasile)
  • Internacional di Porto Alegre (Brasile)
  • Santos FC (Brasile)
  • São Paulo FC (Brasile)
  • Sport Club Corinthians Paulista (Brasile)
  • Colo Colo (Cile)
  • Universidad de Chile (Cile)
  • Sport Boys (Perù)
  • Sporting Cristal (Perù)
  • Universitario (Perù)
Zero
  Novità
Copyrighted.com Registered & Protected